I Vantaggi Di Un Sito Per La Tua Attività

Spesso mi capita di sentire la domanda: Perché avere un sito web per la mia attività è importante?

Circa un mese fa ero dalla dentista per la pulizia dentale, cosa che faccio ogni 6 mesi. Ero arrivato, come sempre, 10 minuti prima per non far saltare l’orario stabilito telefonicamente.

Quando arrivò il mio turno entrai nella stanza dove mi aspettava la mia dentista. Ne approfittai per chiedere se avevano un sito web per fissare gli appuntamenti.

La risposta che mi fu data mi lasciò di sasso:

E che ci fai con un sito web? Funziona tanto bene il telefono!

Tabella dei contenuti

1 Due Punti Di Vista Diversi

Al sentire le parole della dentista rimasi inizialmente sorpreso. Dopo qualche secondo però risposi con le seguenti parole:

Si, per carità, il telefono funziona bene ma ogni volta rimango in attesa per 10-15 minuti prima di fissare l’appuntamento. Per non parlare delle volte che cade la chiamata.

Da lì nacque una conversazione dove, secondo la mia dentista, se non avevo tempo allora il sottoscritto aveva un problema.

A quel punto tentai di elencare rapidamente i vantaggi di un sito web per l’attività. Ovviamente elencai solo alcuni dei punti positivi, sia per lo studio che per i clienti.

Tutto questo con un tono cordiale, giusto per fornire l’informazione. Non mi era neanche passata per la testa l’idea di trovare un altro lavoro. Mi stavo occupando di altri siti e non ne avrei avuto il tempo.

Niente, per lei il sito era inutile. Anche mentre era in atto la pulizia dei denti parlò per tutto il tempo da sola sostenendo la sua idea. Loro non avevano tempo per gestire un sito web, uno strumento sopravvalutato e completamente inutile per lo studio.

Infine concluse il tutto dicendo:

Poi noi mica abbiamo un catalogo di lampade come Ikea.

1.1 Perché Avere Un Sito Web

In verità un sito web garantisce tanti vantaggi anche a quelle attività che offrono servizi. Ed è quasi inutile dire che la dentista in questione ora è la mia ex dentista.

L’idea secondo la quale gli impegni e il tempo dei clienti devono adattarsi ai servizi è completamente sbagliata. La percezione che ne scaturisce fa nascere la seguente domanda nella testa dei clienti:

Ma che ti sto facendo un favore venendo da te?

Ora, la domanda che si pongono molti professionisti e titolari di un’attività è:

Quali vantaggi ho? Perché avere un sito web per la mia professione/attività è una buona idea?

Inizialmente si può pensare che tanto se un potenziale cliente cerca un servizio o prodotto verrà comunque da te. Che tanto il sito web non può offrire nulla.

Se il sito è di uno studio dentistico la gente non lo visiterà perché sa perfettamente di cosa si tratta. Cosa ci scrivi? Che sei un dentista?

Questo atteggiamento è un modo (sciocco) di volersi auto convincere della presunta inutilità di un sito. Un sito che, se ben pensato e progettato, può fare la differenza rispetto alla concorrenza.

Adesso vado in un altro studio dentistico che, tra le tante cose, mi permette fissare l’appuntamento online.

Detto tutto ciò passiamo alla lista dei vantaggi che un sito può offrire alla tua attività. Non importa che tu sia un dentista, un avvocato, un artigiano o un animatore di feste.

Si tratta dei principali vantaggi di un sito web per la tua azienda o attività. Tocca infatti ricordare che, anche se siamo nel 21° secolo, non tutti sanno tutto sui benefici offerti dal web.

2 Il Sito È Un’ottima Presentazione

Se le persone non ti conoscono la primissima cosa che vedranno sarà il tuo sito web. Risulta quindi facile capire il fatto che il primo impatto conta molto online.

È una verità cristallina rafforzata sapendo che nel web il senso più usato è ovviamente la vista. Parliamo del senso più usato dalle persone che, possono essere visive, auditive o cinestetiche.

vantaggi di un sito

Applicando la distribuzione occidentale al territorio italiano possiamo notare il grande vantaggio di un senso. Tutto questo si traduce, prendendo la popolazione del 2013 con 59 milioni, nei seguenti numeri:

  • 32,9 milioni sono persone visive (senso della vista)
  • 14,9 milioni sono persone cinestetiche (il resto dei sensi)
  • 11,9 milioni sono persone auditive (il senso dell’udito)

Questo significa che oltre la metà delle persone nel territorio italiano interagiscono principalmente, con la loro realtà, attraverso la vista. Si possono riconoscere perché sono persone che tendono a curare il proprio aspetto ad esempio.

Non servirebbe dirlo ma questa preziosa informazione si applica anche al web. Un sito anche bello da vedere ha più possibilità di piacere e attirare nuovi utenti. Uno dei vantaggi di un sito, che si presenta bene, è lo stare avanti rispetto alla media dei siti online.

2.1 I Siti Web Brutti Degli Altri Sono Un Tuo Vantaggio

L’estetica dei siti è un argomento molto discusso nel web e dovrebbe essere qualcosa di scontato ormai. Nella realtà però non è così, purtroppo.

Basta farsi un giro per Google dove si possono trovare tanti siti web poco curati visivamente. La maggior parte sono siti che sembrano realizzati durante la fine degli anni 90’.

Un buon sito web deve, SEMPRE, rispettare delle regole e una di queste regole è l’avere una grafica aggiornata. Non soltanto perché dimostra cura nei dettagli ma anche perché genera una buona usabilità e navigazione.

Tocca però fare attenzione a non confondere il concetto di usabilità con quello di semplicità. Si tratta di un errore comune, un errore che dà vita a siti TROPPO minimalisti.

Lo sbaglio è quello di pensare a un sito come ad uno strumento che DEVE essere minimalista. Tutto questo porta alla realizzazione di siti web brutti con 4 pagine fisse e con lo stesso contenuto per anni.

La conseguenza è quella di realizzare siti con pochissime pagine e un menù con al massimo 3 elementi. I classici elementi Home, Contatti e Chi Siamo.

Tuttavia non si devono creare centinaia di pagine giusto per aumentare gli elementi nel sito. Allo stesso tempo è vero che offrire quello che offrono il 99% dei siti nel web ha poco senso.

Ti ricordi l’esempio della dentista?

Bene.

È palese che il tutto nasce dall’idea che un sito possa e debba essere minimalista fino al midollo. Qualcosa che è, giustamente, coerente con (l’errata) convinzione che un sito è inutile.

Sono tanti i titolari di attività e liberi professionisti a pensarla così. Hanno la convinzione che tanto nel sito andrà indicato cosa offrono/fanno, dove sono e come contattarli.

Stop.

Di conseguenza non vale la pena avere un sito web. E se c’è, non vale la pena aggiornarlo.

2.2 L’utente Viene Da Te

Ma come reagiscono gli utenti quando vedono un sito web brutto? Cosa si verifica nel 100% dei casi?

Facciamo un esempio reale.

Io sono appassionato di smartphone, quindi visto ogni giorno siti web specializzati. Questo, con gli anni, mi ha permesso notare un comportamento ricorrente negli utenti.

Ogni volta che esce nel mercato un nuovo dispositivo blasonato gli utenti cercano online dove poterlo acquistare. Chiaramente l’obiettivo è quello di risparmiare.

E cosa succede sempre?

Viene trovato un sito web poco noto che offre il prodotto ad un prezzo interessante. Forse troppo.

Un prezzo inferiore rispetto alla media però non fa certamente scappare gli utenti, il motivo è un altro. Si tratta di un sito brutto esteticamente.

Questo scatena una reazione negli utenti: chiedere pareri sul sito individuato.

Spesso viene chiesto qualcosa del tipo: “Conoscete questo sito? A vederlo non mi ispira molta fiducia”.

La risposta più comune è quella di non fare affidamento sul sito individuato. Che tanto non vale la pena RISCHIARE problemi per risparmiare solamente 30€.

Magari 30 o 50 euro di risparmio fanno gola, ma quasi sempre viene preferito un sito più curato e rinomato. Anche se vende lo stesso prodotto ad un prezzo superiore di 50€.

Questo dimostra che uno dei vantaggi di un sito, ben presentato, è superare la voglia di risparmio nelle persone. In più aiuta a non dover abbassare i prezzi forzatamente per essere percepiti come concorrenziali.

2.3 Il Loro Sbaglio È Una Possibilità Per Te

Ma perché c’è questa grande diffusione di siti brutti graficamente? Crea un vantaggio per i nuovi siti?

Le ragioni della loro diffusione sono tante ma quelle principali sono essenzialmente le seguenti:

  • Brutalismo del web
  • Proprietari di siti

Il primo punto è una tendenza, fare siti volutamente brutti. Siti che non seguono quelle che sono considerate le migliori soluzioni per il web.

Brutalismo del web indica una corrente che non ha il minimo interesse per aspetti pratici. Chi aderisce a questa “moda” è spesso giovane e contraddistinto da leggerezza, dalla frivolezza e con tanto ottimismo.

Spesso i siti che aderiscono al brutalismo del web sono fatti a mano con codice HTML. E chi realizza il codice, avendo le sue idee incrollabili, dichiara che non conta l’estetica ma la piattaforma.

C’è da dire che esistono siti brutti che sul piano commerciale funzionano. Il problema è che sono pochissimi e la maggior dei siti rinomati non abbraccia questa tendenza.

E un motivo c’è.

I migliori risultati si ottengono con un sito bello da vedere. Questo non garantisce il successo ma è sempre un’arma in più da poter usare, in modo attivo o passivo.

Anche i secondi, i proprietari di siti web, hanno la loro parte di colpa. Magari senza neanche saperlo.

Come abbiamo detto all’inizio non tutti sanno tutto sul web. Questo significa che non tutti possono o devono sapere cosa comporta un sito web per la propria attività.

Il problema, in realtà un vantaggio per te, è che i proprietari di siti web si fossilizzano sulle loro convinzioni. Niente gli smuove, il loro sito (brutto) va bene cosi.

Questo si somma ai vantaggi di un sito lanciato con l’intento di promuovere la propria attività. A patto che si lavori bene e con costanza, l’unico modo per ottenere buoni risultati.

2.4 I Benefici Di Un Sito Bello Da Vedere

A questo punto si capiscono facilmente i benefici nell’avere un sito graficamente accattivante. Ispira fiducia, professionalità, cura nei dettagli e che ci tieni a stare al passo coi tempi.

Un buon sito, bello da vedere, non è però solamente una buona grafica. Un bel sito è anche immagini, testi, risorse e funzionalità utili agli utenti.

Ma perché dovresti preoccuparti della grafica, dei servizi e di pensare ai testi? Guarda il seguente grafico:

vantaggi di un sito

Il piacere, l’avere funzionalità, contenuti utili e unici favorisce l’abbassamento della Frequenza di Rimbalzo (FdR). Si tratta di un dato importante che indica quanti utenti visitano il tuo sito per poi scappare rapidamente.

I siti brutti da vedere tendono ad avere una FdR alta, un regalo per te in termini di potenziali clienti. Realizzando bene un sito web puoi ottenere, completamente gratis, un vantaggio enorme sulla tua concorrenza.

3 Vantaggi Di Un Sito Che Offre Contenuti

Come abbiamo visto l’avere un sito web minimalista e povero di contenuti NON è una buona idea. È lampante che se non si offrono contenuti utili il sito rimarrà sempre povero.

Alla fine non ci sarà alcun motivo, dal punto di vista degli utenti, per visitare il tuo sito web. In più le persone avranno ancora meno motivi per contattarti.

Se non offri nulla nessuno ti visiterà, non sarai contattato e se capitano sul tuo sito andranno via. È un problema che aumenta la sopra menzionata FdR danneggiando il posizionamento del tuo sito.

3.1 L’utilità Dei Buoni Contenuti Per Il Sito

Non tutti però riescono a vedere i frutti benefici dei contenuti gratuiti. Anche in questo caso è utile fare un esempio pratico.

Mettiamo che Mario ha un negozio di assistenza e vendita di componentistica per computer. Vende parti per pc ma allo stesso tempo ripara computer ai suoi clienti. Quindi vende prodotti e servizi.

Se fa l’errore che commettono tanti potrebbe far realizzare un sito povero. Un sito che avrà la pagina Home, Dove Siamo, Contatti e magari una pagina con i principali servizi.

Se nella pagina servizi segnala “formattazione computer” con una minuscola descrizione puoi scommetterci che avrà un problema. Questo perché non offre nulla, niente di utile a chi sta visitando il sito.

Non mi credi?

Ok.

Cerca online “formattazione computer”.

Cosa trovi?

Ecco un’immagine che parla da sola:

Tutta la prima pagina di Google è piena UNICAMENTE di guide sul come formattare il proprio computer da soli. Qualcosa di effettivamente utile a chi fa quella determinata ricerca online.

Dovendo capire come fare l’utente si prenderà il suo tempo per leggere tutto. Questo non soltanto tiene l’utente incollato al sito di Mario ma gli offre un altro vantaggio.

Può darsi che guida è sul come formattare un computer con Windows, ma l’utente ha un computer della Apple. Se inizialmente può sembrare un problema in realtà si tratta di una fantastica opportunità.

All’inizio può indicare che è una guida per utenti Windows ma che c’è una variante per pc Apple. Questo invoglierà gli utenti Apple a cliccare sul collegamento per leggere la guida utile a loro.

E qual è il vantaggio per il buon Mario?

L’utente rimane al suo sito, abbassa la frequenza di rimbalzo (FdR) e di conseguenza migliora il posizionamento su Google. E potrebbe applicare questo anche a varianti come “formattare portatile” o “formattare smartphone”.

4 Puoi Dimostrare Competenza

Arrivati fin qui spunta sempre un’obiezione granitica da parte di tanti.

Ma sei pazzo? Ho un negozio dove formatto anche computer e indico a tutti come fare da soli?

Effettivamente detta così può sembrare un suicidio. Può sembrare che non desideri avere nuovi clienti. Ma non preoccuparti, non è così. I vantaggi di un sito possono solo che aumentare.

Ti dice nulla il nome Aranzulla?

Si, il popolare sito pieno di guide sul come fare svariati lavori e operazioni. È un sito dove puoi trovare guide sul come fare una miriade di cose. Una di questa è “Come acquistare su eBay”, il famoso sito di aste online.

È stato lo stesso Salvatore Aranzulla a raccontare un aneddoto interessante. Un signore, avanti con l’età, un giorno inviò dei soldi a Salvatore chiedendogli un favore.

Aveva chiesto di acquistare, su eBay, dei calzini per lui.

Il simpatico signore infatti non ci era riuscito e trovava il tutto molto complicato. Si tratta di un racconto altamente indicativo per svariati fattori che si possono applicare a tutti i siti.

4.1 Se Ci Sai Fare Ottieni Fiducia

Adesso, cosa indica il racconto di Salvatore Aranzulla esposto nello show di Maurizio Battista andato in onda su Sky? E come puoi applicare il tutto al sito della tua attività?

Prima di tutto viene confermato il fatto che i contenuti gratuiti attirano gli utenti. L’effetto collaterale è che il tuo sito, e quindi anche la tua attività, aumenta in popolarità.

Un altro vantaggio è l’aumento delle persone raggiunte solamente perché Google migliorerà la tua posizione nei risultati di ricerca. Il tutto significa che passi da stare in un vicolo poco trafficato a stare in un “centro città affollato”.

Se possiamo dire che non tutte le persone diventeranno clienti, ad esempio il 10%, c’è da ricordare un’altra cosa. Se ti visitano 10 persone e 1 diventerà un cliente, con 1000 persone hai 100 potenziali clienti.

Non male vero? Un altro fantastico effetto collaterale tra i vantaggi di un sito web che da visibilità al tuo lavoro.

4.2 Aumenti I Tuoi Clienti

Il secondo insegnamento che ci fornisce Aranzulla è che i clienti di Mario possono aumentare attraverso il suo sito. Facciamo un’ulteriore esempio per facilitare la comprensione di questo vantaggio.

Ritorniamo al negozio di computer ma questa volta Mario accetta il fatto di fornire una guida per formattare i computer. Pubblica una guida dettagliata e pratica sul come fare, una guida che col tempo scalerà le posizioni su Google.

Questo fantastico contenuto sarà estremamente utile e chi vuole fare tutto per proprio conto. Fare questo può sembrare una pessima scelta ma non è vero, fidati.

Ci sarà infatti SEMPRE qualcuno che non saprà seguire la guida, anche se esaustiva e facile ai più. Questa persona, che ormai si fida di Mario per la competenza dimostrata, potrebbe volerlo contattare.

Il risultato è che questa situazione è fantastica per il caro Mario. Nella guida ci può sempre essere un collegamento per richiedere il servizio.

Può verificarsi che il cliente voglia salvare qualcosa presente nel suo computer, magari foto dei suoi cari. È uno scenario che migliora se nella guida è specificato che potrebbe servire uno strumento specifico posseduto da Mario.

Se Mario offre la formattazione del computer con il recupero di file importanti il cliente vedrà soddisfatte le sue necessità. Basterà un link per avere informazioni sul servizio, prezzo e magari con la possibilità del ritiro a domicilio del pc.

4.3 Dimostri Che Ti Aggiorni Nel Tempo

Ovviamente tutto questo si può applicare a siti di avvocati ad esempio. Escono nuove leggi sui divorzi? Bene, puoi scriverci degli articoli per dimostrare competenza e indicare un collegamento per una consultazione.

Stesso discorso per una ditta che magari produce immobili su misura. I contenuti in questo caso possono trattare temi come “Scegliere lo stile per la tua cucina su misura”.

Possiamo fare un altro esempio con il sito di wedding planner (organizzatore di matrimonio per dirla all’italiana). I contenuti possono trattare temi come “Scegliere la location per la cerimonia” o “Trovare il vestito adatto per gli sposi”.

Il bello è che i gusti e tendenze cambiano e quindi anche i contenuti nascono facilmente e possono aggiornarsi. Se prendiamo il sito di wedding planner nel futuro potrebbe pubblicare “Le location matrimoniali più in voga nel 2018“.

5 I Vantaggio Di Un Sito Con La Riprova Sociale

Il principio di riprova sociale può suonare come una definizione alquanto strana alla maggior parte delle persone. In realtà, se ci pensi, concorderai che tutti hanno applicato questo principio almeno una volta nella loro vita.

Le persone danno molto valore alle scelte fatte da altri, specialmente se il numero è alto. Si tratta di un principio che sta alla base delle mode con una diffusione elevata.

È sufficiente visitare il popolare sito web Amazon per capire facilmente il principio di riprova sociale. Vediamo un rapido esempio con l’immagine che segue.

vantaggi di un sito

La maggior parte delle persone in cerca un libro sulla fotografia, con queste due opzioni, sceglierà quello a destra. Non importa che la valutazione media sia la stessa con 4,5 stelle. E non importa neanche il fatto che il primo sia, in teoria, più aggiornato essendo uscito 2 anni dopo.

Questo perché il secondo è stato recensito da ben 340 utenti, mentre il primo solamente da 19 persone. In questo caso l’utente sentirà che altre 340 persone, nella sua stessa situazione, hanno fatto una scelta ben definita.

Se tu avessi 25€ su quale libro “punteresti” il tuo denaro?

È uno scenario dove il numero di recensioni, più che il voto finale, diventa uno dei vantaggi di un sito. Tutto questo aumenta le vendite anche se magari, come indicato nell’immagine, la seconda opzione ha un prezzo superiore.

5.1 La Diffusione Della Riprova Sociale

Con il tempo l’uso della riprova sociale nel web è aumentata sempre di più. E non si tratta di uno strumento usato solamente da pochi eletti. Il suo uso raggiunge tutti i mercati.

vantaggi di un sito

L’immagine che vedi sopra è un esempio solido e chiaro sul come usare bene la riprova sociale. Il famoso sito d’incontri Lovepedia sfoggia orgoglioso il premio vinto.

Per ben 4 anni di fila ha vinto il premio come miglior sito web dell’anno. Inoltre indica come oltre 1,3 milioni di persone lo abbiano scelto come mezzo per incontrare amici e partner.

Vediamo ora insieme un settore completamente diverso come la ristorazione. Per essere più precisi però ci concentriamo sui ristoranti per facilitare l’esempio. Vediamo la sezione migliori ristoranti nel tanto in voga TripAdvisor.

vantaggi di un sito

L’immagine presa da TripAdvisor parla da sola, la prima scelta dei ristoranti raffinati mostra il Don Alfonso 1890. Come mai compare primo? Beh, uno dei motivi è perché lo ha scelto la comunità della piattaforma.

Oltre l’83% delle persone ha valutato, di forma schiacciante, il ristorante come eccellente. Questo è un fattore importantissimo che ne ha decretato il 1° posto.

E sempre per questo il, comunque ottimo, ristorante Da Vittorio (a Bergamo) è al 2° posto. Infatti “solo” il 79% degli utenti gli ha dato il massimo dei voti.

vantaggi di un sitoAlle fine dei giochi i vantaggi di un sito come TripAdvisor si applicano alla piattaforma ma soprattutto alle persone. L’ultima cosa che gli utenti desiderano è finire in un ristorante dove si mangia male.

5.2 Sfruttare La Riprova Sociale Nel Tuo Sito Web

Chiaramente questo non ferma a chi pensa al sito per la propria attività come un qualcosa di completamente inutile. La realtà è che la riprova sociale rientra può essere applicata nel TUO. Anche se non hai un ristorante.

Molti infatti direbbero qualcosa del tipo:

Eh, ma io non ho mica un ristorante da mettere su TripAdvisor.

Un’altra frase potrebbe essere:

Ma io non ho mica un catalogo con prodotti dove gli utenti possono dare un voto o scrivere recensioni.

In questi casi la mia risposta è la seguente:

È vero, puoi benissimo non avere un ristorante o negozio con prodotti. È verissimo.

Significa che non puoi usare la riprova sociale nel tuo sito web per ottenere un vantaggio?

No.

Non cadere nello stesso errore che in migliaia commettono ogni giorno dicendo spesso COMUNQUE, MA e PERÒ. Se fai cosi saprai che non percepisci completamente i vantaggi offerti dal sito per la tua attività.

5.3 Riprova Sociale Per La Newsletter

Riprova sociale per la newsletter? In che modo?

Come sempre facciamo un esempio per capire un altro metodo per usare la riprova sociale nel tuo sito web. Anche qui, non importa che tu sia un blogger, un artigiano, un avvocato divorzista o altro.

Se per caso sei un blogger e generi contenuti puoi decidere di usare una newsletter. Ti basterà avere l’email degli utenti utile a inviare ogni settimana un messaggio per ottenere del traffico.

Di solito si usano moduli che permettono l’iscrizione alla newsletter. Quasi sempre viene scritto qualcosa come “Iscriviti alla newsletter per non perderti le novità“.

Inizialmente sembra tutto corretto ma se cambi un poco il testo puoi sfruttare il vantaggio della riprova sociale. Potresti scrivere “Fai come i 1593 utenti che si sono già iscritti alla nostra newsletter“.

Ovviamente ti consiglio di usare numeri veri e non inventati, ricorda che mentire non porta da nessuna parte. Alla fine la verità viene sempre a galla. Anche nel web.

5.4 Testimonianze Dei Clienti

Un altro modo di sfruttare la combinazione della tua bravura e clienti soddisfatti è la testimonianza. Le persone avranno sempre più fiducia in un altro cliente e meno nelle tue belle parole. Anche se vere.

Puoi dire che offri solo il meglio ma questo non avrà mai la stessa efficacia di un cliente soddisfatto. Qui la testimonianza gioca un ruolo fondamentale e può incitare il potenziale cliente a contattarti e venire direttamente da te.

Un modo semplice di usare le testimonianze è quella di mostrarle direttamente nel tuo sito web. C’è chi ad esempio le mette in mostra nella home page.

Hai però anche la possibilità di rafforzare ulteriormente questo vantaggio nel sito della tua attività. Se ad esempio sei un avvocato divorzista puoi pubblicare il “racconto” di un lavoro.

Uno può avere il titolo “Mario ha divorziato e ne è uscito vivo cosi“. Ovviamente si tratta solamente di un esempio ma ti permette di sfruttare queste tre “armi”:

  • Dimostri competenza
  • Fai uso di una testimonianza
  • Rafforzi la riprova sociale

Puoi indicare come si presentava la situazione, il lavoro richiesto, le soluzioni che hai individuato e poi messo in atto. Alla fine di tutto ci può essere la testimonianza del tuo cliente e di come sia stato aiutato.

Pensa per un momento ad un potenziale cliente che trova il tuo sito e che legge tutto. Se all’inizio pensava che la situazione era critica ora potrebbe sentire che con il tuo aiuto potrebbe superare il divorzio.

5.5 Sfruttare Le Recensioni

Cosa capita se offri servizi e non hai prodotti a cui gli utenti possono dare una recensione? Facciamo un altro esempio per vedere che la soluzione esiste sempre ed è a portata di mano.

Se ad esempio c’è una ditta che realizza mobili su misura puoi usare le testimonianze di un’altra piattaforma. Esiste infatti il sito Houzz dove le persone possono trovare le aziende del settore.

vantaggi di un sito

Da questa piattaforma si può avere una lista con varie opzioni. Ogni azienda ha la sua pagina di presentazione dove indicare anche il proprio sito web.

vantaggi di un sito

Il vantaggio, da usare anche nel sito della tua attività, è che gli utenti possono scrivere delle recensioni. Sono tutte recensioni che puoi indicare nel tuo sito. E la cosa migliore è che non devi chiedere il permesso per la pubblicazione, è già di dominio pubblico.

Occhio però a usare le recensioni che gli utenti scrivono sui tuoi servizi e prodotti. Non sognarti di usare recensioni date ad altri professionisti.

6 Disponibilità

Questo è un concetto facile da capire: il sito web è sempre online 24 ore su 24. Ciò vuol dire che le persone hanno sempre la possibilità di trovati. E tutto questo di traduce nei seguenti punti:

  • Puoi “presentare” te e la tua attività a tutte le ore
  • Le persone che cercano i tuoi servizi o prodotti sono a portata di clic
  • Dimostri competenza anche a chi non viene fisicamente da te
  • Con il punto precedente guadagni fiducia
  • Uso della riprova sociale con tutti i visitatori del sito

Prova ad immaginarti nel compiere tutti i punti appena elencati con persone che non hai fisicamente di fronte. Non facile, vero?

Il sito web può farlo spianandoti la strada per quando ti ritroverai il potenziale cliente faccia a faccia.

6.1 Presenza Nello Smartphone Dei Clienti

L’eterno pessimista però esclamerà “Ma se il cliente è già venuto da me il sito non lo visita”. Questo è vero con persone che non usano il web, un numero che col tempo calerà sempre di più.

Un’altra idea errata è quella che indica l’uso degli smartphone nei punti vendita come una distrazione per i clienti. Tuttavia uno studio rivela che il 42% degli utenti cerca informazioni dallo smartphone mentre sono nello store.

La metà di questo 42% cerca informazioni nel sito dell’attività mentre il 30% cerca informazioni sul sito di un concorrente. Questo rappresenta una brillante opportunità per fare in modo che i consumatori scelgano te.

Tra le aziende, che hanno effettuato questa ricerca, figura anche Google.

Una conferma lampante di questo studio sono le dichiarazioni della catena Sephora. Il gigante della cosmetica ha scoperto che i suoi clienti si affidano al loro smartphone durante gli acquisti.

6.2 Reperibilità Delle Informazioni

C’è anche il mito che dal web si va a finire solamente negli e-commerce per acquistare online. In realtà i clienti sono invogliati a visitare il negozio o a incontrare un professionista dopo ricerche online.

Qui giocano un ruolo fondamentale le informazioni come i prezzi di prodotti e servizi. Altre informazioni preziose sono gli orari di apertura, le aree di parcheggio vicine o indirizzo dell’attività.

Il non avere queste informazioni spesso scoraggia i potenziali clienti. Avere l’indirizzo ma non l’orario elimina la possibilità che il cliente venga da te per paura di perdere tempo.

7 Conclusioni Sui Vantaggi Di Un Sito Per La Tua Attività

Abbiamo esaminato i principali vantaggi del web e del perché avere un sito web è importante per la tua attività. Abbiamo visto insieme idee sbagliate, spiegazioni, esempi e i benefici per te e i tuoi potenziali clienti.

C’è però una regola d’oro: se vuoi ottenere buoni risultati nel tempo devi usare ogni arma a disposizione. Quello che serve è tempo, iniziativa e tanto impegno.

Ora sta a te prendere la decisione giusta. Una decisione da prendere dopo che ti poni la domanda “Perché dovrei avere un sito web per la mia attività?”.

Ti saluto ricordandoti che puoi contattarmi direttamente dalla pagina Contatti mentre nella sezione Blog puoi trovare altri articoli utili.


Comments

  1. Wow, non avevo mai visto un sito web sotto questo punto di vista. Mi hanno sempre detto solamente che un sito serve, che fa figo e che è il futuro.

    Leggendo tutto questo però mi sembra di capire che non sfrutto per niente il web. Cavolo mi hai aperto un mondo!

    Magari ti contatto per farmi il sito 🙂

  2. Ciao Giovanni,

    Grazie per le tue parole. Aspetto un tuo messaggio 😉

  3. Mamma mia hai preso un argomento e lo hai approfondito tantissimo. Complimentoni!

    Ho acquistato un libro sul come sfruttare un sito web e tanti concetti presenti qui nel libro non ci sono. a saperlo risparmiavo i soldi haha

  4. Anna Persichetti : febbraio 13, 2017 at 6:30 pm

    Mi aggiungo alle persone per i complimenti. Bellissimo articolo!

    Ho trovato alcuni spunti interessanti per migliorare il sito web della mia attività.

    Grazie 1000!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *